Maschera viso fai da te anti brufoli

Maschera viso fai da te anti brufoli

Sempre più donne ormai, si interrogano su come far sparire i brufoli, in modo naturale ricorrendo a maschere fai da te. Se hai la pelle mista, grassa o a tendenza acneica, sai quanto è importante prendersi cura della propria bellezza, ricorrendo anche a trattamenti casalinghi, spesso meno aggressivi e più efficaci di quelli chimici presenti in commercio.

La maschera viso fai da te è sicuramente il metodo migliore per combattere i brufoli e far ritrovare alla tua pelle morbidezza e luminosità. Non serve comprare prodotti su prodotti, è molto più utile affidarsi ai rimedi naturali contro i brufoli, che spesso ognuno di noi ha già in casa. Ecco qualche soluzione efficace per purificare la tua pelle con ingredienti semplici da reperire in poco tempo.

Indice

Maschera per i brufoli al miele

Maschera per i brufoli al miele

A cosa serve?

Un trattamento utile è la maschera viso al miele, che puoi realizzare comodamente a casa tua con ingredienti che sicuramente troverai nella tua cucina. Un prodotto naturale al 100% che oltre a purificare andrà a lenire la tua pelle, calmando eventuali infiammazioni in corso e rendendola morbidissima.

Il miele classico da cucina che si trova facilmente al supermercato va benissimo, ma ancora meglio sarebbe utilizzare il miele di Manuka, che contiene una sostanza naturale, prodotta dalle api, in grado di uccidere fino a 70 tipi di batteri che si annidano sulla tua pelle. Questa tipologia di miele infatti, è perfetta sia come ingrediente per la maschera che tra poco vedremo, sia da assumere via bocca con un cucchiaino al giorno. Puoi anche applicarlo localmente su un singolo brufolo.

La pulizia del viso fai da te al miele è perfetta per pulire a fondo la pelle senza infiammarla od essere aggressiva. Allo stesso tempo rigenera e protegge il tuo viso. Perfetta per tutte le pelli problematiche, è semplicissima da realizzare.

Come si prepara?

Procedimento:

Miscelare in una ciotola i 3 ingredienti insieme, fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicare la maschera omogeneamente sul visto per almeno 15 minuti. Risciacquare e massaggiare i residui con movimenti circolari. Il sale e il limone hanno importanti proprietà anti-batteriche naturali e aiutano a disinfiammare i brufoli. Se durante l’applicazione senti un leggero pizzicore, sappi che è assolutamente normale. Vuol dire che la maschera sta facendo effetto. Ti consiglio di ripetere l’operazione una volta alla settimana. Se la tua pelle, oltre ad essere grassa è anche particolarmente sensibile, non utilizzare il succo di limone, ma limitati a mischiare miele e sale fino.

Scrub viso fai da te per brufoli

Scrub viso fai da te per brufoli

Un altro prodotto utile per combattere i brufoli è lo scrub viso. Anche questo si può tranquillamente fare a casa con pochi semplici ingredienti. Lo scrub serve ad eliminare residui che si depositano sul viso a causa di inquinamento, sebo e altri agenti atmosferici e a rinnovare l’epidermide. Lo scrub viso fai da te per i brufoli è mille volte meglio dei costosi prodotti che vendono in giro, pieni di sostanze chimiche e conservanti. Se non hai voglia di farlo in casa e preferisci acquistarne uno già pronto all’uso, assicurati che sia di qualità e di derivazione naturale.

Voglio consigliarti due ricette di scrub viso fai da te per combattere i brufoli ed eliminare i punti neri sul naso. Entrambi purificanti, perfetti per una pelle problematica che tende a produrre quei fastidiosi brufoletti sul viso. A prescindere dalla ricetta che sceglierai, ti consiglio di aggiungerne uno alla tua skincare routine settimanale. Evita di farlo troppo spesso o rischi di ottenere l’effetto opposto, ovvero andare a stressare la pelle che in risposta produrrà ancora più sebo.

Scrub con lo zucchero di canna

Scrub con lo zucchero di canna

La prima ricetta fai da te è quella dello scrub con lo zucchero di canna. Questa versione è perfetta per eliminare impurità e sebo in eccesso. Ha un forte potere astringente ed è anche antibatterico. Lo zucchero di canna infatti, è un ottimo esfoliante, rimuove le cellule morte e aiuta a prevenire l’insorgere dei brufoli.

Procedimento:

Basta mescolare i tre ingredienti in una ciotola finché, si amalgamano bene tra di loro e poi applicare il composto ottenuto sul viso pulito. Massaggia con energici movimenti circolari per qualche minuto, in questo modo i granuli vanno a stimolare il naturale rinnovamento della pelle. Risciacqua con acqua fredda, che aiuta a chiudere i pori, asciuga tamponando il viso e applica un tonico astringente per completare il tutto.

Scrub viso con bicarbonato di sodio

Scrub viso con bicarbonato di sodio

Un’altra alternativa di scrub viso fai da te per i brufoli è quello con il bicarbonato di sodio. Il bicarbonato è un ingrediente preziosissimo che ha mille proprietà e può essere utilizzato in tantissimi modi. Si trova in qualsiasi supermercato, costa poco e una confezione dura a lungo. Il bicarbonato di sodio, essendo un naturale antibatterico, antinfiammatorio ed astringente, è ottimo da utilizzare come esfoliante. Infatti, non si limita ad eliminare cellule morte e batteri già presenti ma evita che questi proliferino sulla nostra pelle e si propaghino. Ecco un’altra ricetta semplice e veloce, perfetta anche per eliminare i punti neri sul naso.

Procedimento:

Mescola in una ciotola l’olio e il bicarbonato cercando di farli amalgamare tra loro. Aggiungi l’acqua tiepida in modo da ottenere un composto omogeneo da spalmare sulla pelle. Applicalo con movimenti circolari delle dita, insistendo per qualche minuto su naso e zona T, aree in cui solitamente si formano i punti neri. Sciacquare con acqua fresca e tamponare il viso. Non sfregare mai l’asciugamano sul viso, rischieresti di irritare la pelle creando ulteriori problemi. 

Miglior prodotto anti brufoli

brufocare

BrufoCare è una crema a base di vitamina A, B e Acido Azelaico che combatte acne e punti neri. Perfetta per tutte le persone che necessitano di un trattamento semi-professionale da applicare comodamente a casa propria. Contiene principi attivi sicuri che attaccano le vere cause dell’acne. Si tratta del top che il mercato può offrire, BrufoCare è spesso scelto anche da aziende di cosmetici mondiali.

Contiene Acido Salicilico che ha un’azione esfoliante che rinnova la cute, senza però attaccarla. Oltre a questo ingrediente troviamo anche il Carolino, che elimina l’effetto pelle lucida, tipico di chi soffre di acne, e l’Acido Azelaico che azzera la crescita dei batteri che causano i brufoli e inibisce la formazione di nuovi foruncoli e punti neri. La sua formulazione, non aggressiva seppur efficace, è adatta a tutte le pelli e non irrita. Gli ingredienti scelti sono di altissima qualità e la sua azione avviene rapidamente. I suoi principi attivi sono stati scelti proprio perché agiscono fin dalla prima applicazione.

A sostegno dell’efficacia di questo prodotto ci sono le recensioni di molteplici professionisti della salute, come il Dottore Enrico Cerasi, professore in Dermatologia applicata all’Università di Lemmington. BrufoCare è nata in laboratori italiani dopo 5 anni di lunghe ricerche. Un prodotto che non vende promesse ma funziona davvero sulla pelle. Il Dott. Cerasi è il primo a utilizzare questa crema sui suoi pazienti e si ritiene molto soddisfatto.

BrufoCare, è un’ottima crema per:

Se sei stufo di provare prodotti che non funzionano o che danneggiano la tua pelle, ti consiglio di provarla.

Il prezzo di questa crema è di 49 euro, scontata attualmente, invece di 84 euro. Puoi pagare comodamente alla consegna, oppure online in fase di acquisto.

Skin Scrubber

Skin Scrubber 1

Ecco uno strumento che ho trovato molto utile ad eliminare i punti neri e i brufoli, procedendo ad una corretta pulizia del viso: lo Skin Scrubber. Si tratta di un piccolo strumento ad ultrasuoni che pulisce la pelle in profondità, libera i pori dalle impurità e tonifica il viso. È semplicissimo da usare ed è perfetto per fare un corretto scrub. Lo puoi usare anche per eliminare i punti neri sul naso. Indicato per i soggetti che soffrono di acne e combattono ogni giorno con la pelle unta, che spesso crea imbarazzo. Inoltre, gli ultrasuoni, stimolando a fondo la pelle, prevengono le rughe combattendo i segni del tempo. Basta passarlo sul viso per vederne subito gli effetti. A differenza di molti cosmetici costosi, Skin Scrubber agisce sulla causa dei brufoli: i batteri che si annidano nella pelle causando infiammazione e fastidio. I risultati che si ottengono sono gli stessi di un trattamento dall’estetista, con la differenza che lo potrai fare comodamente a casa tua ogni volta che vorrai. L’utilizzo di questo strumento, unito alla maschera e allo scrub sopra descritti ti aiuteranno a combattere una volta per tutte i brufoli ed ottenere una pelle luminosa, pura e morbida.

Altri rimedi naturali contro i brufoli

rimedi naturali brufoliSono davvero tanti gli ingredienti naturali che si possono utilizzare per combattere i brufoli. Tra questi, il limone è uno degli alleati più validi perché purifica, disinfetta e restringe i pori. Applicalo sul viso al mattino con un dischetto di cotone, dopo essersi lavata il viso. Se fatto con costanza il limone sui brufuli è una pratica efficace, e ne preverrà la ricomparsa.

Un altro metodo naturale è il Tea Tree Oil. Si tratta di un olio naturale, facilmente reperibile in erboristeria, che aiuta a seccare i brufoli ed eliminare quella patina oleosa con cui la pelle grassa si trova quotidianamente a combattere. Puoi applicarne una goccia sul brufolo o creare una semplice maschera purificante aggiungendone qualche goccia ad argilla verde e acqua tiepida.

Ti è stato utile questo articolo?

3.4 / 5. Totale voti: 27

Valentina

Valentina

Laureata in informatica per la comunicazione digitale e naturopata. Sono una persona curiosa, convinta che un approccio naturale possa giovare al benessere psicofisico e alla qualità di vita delle persone.
Condividilo su:
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Pubblicità
RASSODA e INGRANDISCI il tuo SENO!
FAI QUESTO e SMETTERAI DI FUMARE
STOP alla CADUTA DEI CAPELLI. Sogno o realtà?

Non ti perdere il prossimo articolo, Seguici sui social!
👇

Ti potrebbe interessare anche: