Parrucche invisibili, quale scegliere?

Parrucche invisibili

Hai mai sentito parlare di parrucche invisibili? Si tratta di un trucco utilizzato dagli esperti del settore per far sembrare una parrucca completamente naturale e non lasciare che qualcuno scopra il tuo segreto. 

Questo metodo è utilizzato tantissimo sui set cinematografici e fa sembrare la parrucca naturale al 100%. Vediamo di cosa si tratta.

Indice

Cosa sono le parrucche con attaccatura invisibile?

Parrucche con attaccatura invisibile

Le parrucche con attaccatura invisibile sono un prodotto molto utilizzato, che passa totalmente inosservato proprio per il modo in cui si attaccano al cuoio capelluto. Utilizzati non solo dai protagonisti del jet set ma da chiunque. Non servono, infatti, né parrucchieri né truccatori per poterle indossare, puoi farlo anche tu a casa tua senza problemi.

Il segreto delle parrucche invisibili risiede nella retina di cui è composta l’attaccatura. Il materiale con cui è creata si chiama Lac o Tulle Cinema ed è reperibile di due tipologie. Esiste la retina in Lace Francese, più rigida e più durevole nel tempo, con le maglie più strette. E il Lace Svizzero, che è più morbido ed anche delicato, ha le maglie più larghe e funziona così: su questa retina i capelli naturali vengono annodati a mano. Il risultato quindi è più naturale, perchè sembra che i capelli finti siano davvero appartenenti alla cute.

Solitamente le parrucche non necessitano di adesivi per essere attaccate alla testa, ma, nel caso in cui ce ne fosse bisogno, esistono parrucche con attaccatura invisibile che presentano dei particolari nastri adesivi, realizzati in materiali speciali, che a contatto con la cute mantengono la parrucca ben salda. Un’ottima soluzione in caso di attività sportive, ad esempio.

Le parrucche invisibili per l’alopecia

Sono molte le persone che soffrono di alopecia che vogliono riacquistare la fiducia in se stessi e indossare nuovamente i capelli. Le parrucche invisibili per alopecia sono la soluzione migliore. Questa patologia, secondo alcuni studi americani, colpisce il 2% della popolazione, causando un disagio psicologico notevole. Le persone che ne vengono colpite, spesso, cadono in uno stato di vergogna. La parrucca può aiutarle a superare questo disagio emotivo e tornare a sorridere e mostrarsi al mondo.

Le parrucche che non si vedono sono ottime per questa condizione, pongono meno limitazioni nelle relazioni sociali, soprattutto se bisogna sottoporsi ad attività motorie o dinamiche. Quando si va a scegliere una parrucca bisogna considerare tutta una serie di fattori. In primis, va valutato il metodo di lavorazione e la composizione della stessa. Quelle realizzate con Lace frontale, e quindi con attaccatura invisibile, renderanno il tuo aspetto estremamente naturale. I materiali più consigliati sono quelli traspiranti. Valuta bene anche i supporti che aiutano a mantenerla salda alla cute, meglio optare per un modello antiscivolo o che abbia, in caso di calvizia totale, dei supporti extra biadesivi. Una buona parrucca deve essere morbida e deve essere gestita al meglio da chi la indossa, senza ricadere in grandi complicazioni.

Come scegliere una parrucca?

parrucche di capelli veri

Ora che abbiamo capito cosa sono le parrucche invisibili e quali sono le parrucche per alopecia consigliate, vediamo come scegliere il modello giusto. Non esiste una parrucca migliore in assoluto, ogni tipologia disponibile può avere pro e contro, in base alle esigenze specifiche di ogni individuo. Esistono parrucche di capelli veri, considerate molto pregiate, e parrucche in fibre sintetiche, ugualmente performanti. La qualità dipende molto anche dal trattamento che viene fatto alla parrucca prima della vendita. Questo influisce sulla texture, sulla luminosità e sul movimento dei capelli. Per movimento dei capelli si intende la direzione che assumeranno una volta indossati.

La cosa fondamentale da valutare è la provenienza della materia prima, che deve essere di alta qualità. Le parrucche in fibra sintetica si avvicinano molto a quelle in capello vero, a volte non sono neanche distinguibili le une dalle altre. Questa tipologia di prodotto è più economica. Il prezzo varia in base alla lavorazione della calotta e alle ore di lavoro impiegate per realizzarne una. Le parrucche invisibili sintetiche sono più semplici da mantenere. La fibra, una volta lavata e lasciata asciugare a temperatura ambiente, torna nella sua piega originale. Il contro principale è che su di esse non possono essere utilizzati phon e piastra, perché il calore le danneggerebbe in modo permanente.

Esistono poi, delle parrucche in fibra sintetica resistenti al calore, che permettono di essere acconciate come meglio si desidera. Si tratta di parrucche di ultima generazione, che sopportano temperature fino a 180°, sono sottili, morbide e setose come un capello naturale. Questa tipologia di parrucca ha anche una durata maggiore, l’unica controindicazione è che non può essere tinta. I prezzi, rispetto a quelle tradizionale, sono più elevati ma l’effetto è assolutamente paragonabile ai modelli in capello naturale. 

Le migliori marche di parrucche

Parto facendoti una panoramica dei costi su cui si aggira una parrucca. Quelle realizzate con capelli veri vanno da 100 euro, per i modelli più accessibili, fino a 3000 euro per quelle più pregiate e lavorate. Le parrucche sintetiche invece sono decisamente più accessibili. Il costo varia in base alla qualità della fibra e può variare dai modelli più semplici, reperibili anche a 20 euro, a quelle offerte a 300 euro, di maggiore qualità e durata.

Tra le marche più valide in circolazione troviamo Hair Wig, con il suo modello di parrucca invisibile performante e con un ottimo rapporto qualità prezzo. C’è poi il brand CoastaCloud che realizza parrucche in capelli sintetici, disponibili in differenti colori. I prezzi di quest’ultimo sono molto competitivi ma sono modelli consigliati per lo più a chi non deve indossarle in modo permanente ma per brevi periodi. Anche Stassi è un brand consigliato, di alta qualità, dai prezzi più elevati però di Hair Wig.

Quale parrucca comprare

quale parrucca comprare

Se sei alla ricerca di una parrucca invisibile, il mio consiglio è quella di affidarti ad Hair Wig Parrucca Invisibile. Un ottimo prodotto e compromesso tra qualità e prezzo. Si tratta di un nuovo sistema di infoltimento con un risultato garantito. I capelli utilizzati per realizzarla sono di alta qualità e sono perfetti per donare lunghezza e volume a qualsiasi tipo di chioma. Semplicissima da utilizzare, è pensata in particolar modo per le donne e per chi ha un diradamento della parte superiore della testa. Disponibile in diverse colorazioni: castano, biondo, nero.

La consistenza al tatto è unica e con questa soluzione puoi cambiare taglio e colore tutte le volte che vuoi, senza essere vincolata a qualcosa di definitivo. Si applica in pochi minuti ed è facile da mantenere. Hair Wig non prevede clip né colla, ha un sistema di indossamento totalmente invisibile con tecnologia Easy-On. Progettata per tutti i tipi di capelli, disponibile sia liscia che ondulata. I capelli sono lavorati da esperti artigiani ed ha una lunga durata.

Facendo un giro online potrai vedere come ci sono tantissimi clienti soddisfatti di Hair Wig parrucca invisibile. Il prodotto è professionale e di qualità e non sembra di indossare una parrucca ma i propri capelli. Anche il servizio di assistenza è molto efficiente e tempestivo.

Come prendersi cura di una parrucca

Se si seguono i giusti consigli, mantenere una parrucca non è troppo complicato. Una parrucca in fibra sintetica si lava ogni 7/10 giorni in estate e ogni 15 in inverno. Bisogna utilizzare, per il lavaggio, dei prodotti specifici per parrucche, che puoi reperire online o in negozi specializzati. L’acqua deve essere fredda, spazzola eventuali nodi se la parrucca è liscia, mentre se è riccia utilizza le dita. Se noti dei residui di makeup all’attaccatura della fronte aiutati con uno spazzolino per la pulizia. Vietato asciugarla con il phon ma lasciarla all’aria. Tampona con un asciugamano pulito per assorbire l’acqua in eccesso. Se invece sei interessata a come velocizzare la ricrescita dei tuoi capelli devi assolutamente leggere questo nostro articolo!

Ti è stato utile questo articolo?

5 / 5. Totale voti: 1

Valentina

Valentina

Laureata in informatica per la comunicazione digitale e naturopata. Sono una persona curiosa, convinta che un approccio naturale possa giovare al benessere psicofisico e alla qualità di vita delle persone.
Sponsorizzato
DENTI BIANCHI A EFFETTO IMMEDIATO
ADDIO STITICHEZZA, GRASSO E GONFIORE
foltina plus 1
NUOVA FORMULA TURBO CRESCITA PER CAPELLI

Ti potrebbe interessare anche: