Pastiglie per gonfiare i muscoli, funzionano davvero?

ragazzo sceglie il miglior integratore da una bacheca di integratori

Se le stai prendendo sperando in un miracolo, potresti doverti scontrare con una triste realtà.

Aumentare la propria muscolatura con il fitness richiede tanto impegno, molta costanza e pazienza. Ma è comprensibile che tutto ciò che promette di aiutarti a mettere massa muscolare può essere davvero allettante.

Se hai mai camminato lungo il corridoio degli integratori nel tuo negozio di integratori di fiducia, ci sono molte pillole che promettono di portarti dove vuoi e più velocemente.

Anche noi abbiamo parlato di un prodotto che a nostro avviso aiuta notevolmente ad aumentare massa muscolare velocemente. Se sei interessato leggi l’articolo completo per tutte le informazioni.

In quella corsia, potresti esserti imbattuto in prodotti etichettati BCAA (o aminoacidi a catena ramificata), integratori per recupero muscolare che sostengono di aiutarti ad allenarti di più o a riprenderti dagli allenamenti più velocemente.

Oppure hai sentito parlare dei mass gainer, una classe di integratori appositamente progettata per supportare lo sviluppo muscolare. 

Ma ritorniamo a noi e cerchiamo di rispondere alla domanda iniziale: le pastiglie per gonfiare i muscoli, funzionano davvero?

Indice

Gonfiare i muscoli velocemente, è possibile?

come gonfiare i muscoli velocemente

Ma quindi gonfiare i muscoli velocemente, è possibile? Oramai tutti sanno che un aumento di massa muscolare non avviene dall’oggi al domani. Nonostante ciò esistono ancora persone che pensano di assumere una pastiglia la sera prima di andare a dormire per poi svegliarsi grossi e definiti.

Purtroppo sono quelli che chiedono ancora ai trainer: ma pastiglie per gonfiare i muscoli, funzionano davvero?

Infatti in molti dopo settimane di duro lavoro in sala pesi, si guardano allo specchio e vedono poco o nulla perdendo la motivazione.

Durante l’allenamento, potresti aver pensato di iniziare a vedere qualche aumento della massa muscolare. In realtà ai assistito ad un fenomeno chiamato “ipertrofia transitoria”, o più comunemente chiamato in gergo pump muscolare. Questo fenomeno fisiologico si verifica quando il sangue si precipita nei muscoli per fornire loro carburante per l’allenamento e avviare il processo di recupero.

Ecco perché vedrai molte persone assumere integratori per muscoli prima dell’allenamento e un integratore post allenamento. Serve per dare il giusto carburante ai muscoli prima dell’allenamento e le sostanze utili al ripristino delle fibre muscolari dopo l’esercizio.

Pre e post workout sono gli integratori fitness più utilizzati dagli sportivi. Vediamo nello specifico cosa sono e come sono costituiti.

Cosa sono i pre workout

pre-workout

Fondamentalmente, questi integratori pre allenamento, che possono essere in polvere o in pastiglie, sono integratori pensati per migliorare il tuo allenamento se assunti in anticipo.

La maggior parte degli integratori pre allenamento migliorano le prestazioni utilizzando sostanze stimolanti che aumentano il flusso sanguigno, la frequenza cardiaca, l’energia e la concentrazione. Questo permette di allenarsi più duramente e con più intensità per ottenere di più dal proprio allenamento.

Molti pre workout contengono ingredienti come carboidrati e caffeina per il carburante e l’energia, possono anche includere nitrati, che servono per migliorare il flusso sanguigno e l’efficienza del lavoro (il che significa che usi meno energia per eseguire una quantità simile di lavoro).

Anche il bicarbonato di sodio in alcuni integratori è inserito per ridurre l’acido lattico e migliorare le prestazioni a breve termine.

Ovviamente in tutti c’è la creatina, per migliorare la forza muscolare e le prestazioni ad alta intensità, la beta-alanina, per aiutare a bilanciare il pH dei muscoli.

Non è raro trovare inoltre nei pre workout anche le vitamine del gruppo B che potrebbero aiutarti a dare il massimo impulso ai tuoi muscoli così da ottenere un allenamento migliore e quindi bruciare più calorie. I pre workout infatti possono essere assunti infatti anche da chi fa fitness per altri motivi come bruciare massa grassa.

Le vitamine per i muscoli

infografica con le vitamine e gli alimenti che le contengono

Già, questa è una cosa che senti dire poco in palestra. Ma le vitamine per muscoli sono fondamentali, sia per il loro perfetto funzionamento, sia per la crescita muscolare.

Mentre stai tornando a casa dalla palestra, la crescita muscolare e la riparazione avvengono a livello cellulare. La sintesi cellulare e la riparazione dei tessuti dipendono da una varietà di vitamine e minerali. Queste vitamine si trovano in genere in una dieta equilibrata, ma eventualmente possono essere assunte tramite un integratore che le comprende tutte.

Vediamo allora quali vitamine per i muscoli sono essenziali.

Vitamina A

La vitamina A sembra essere una di quelle vitamine dimenticate. È noto per i suoi effetti positivi sulla salute degli occhi, ma molti dei suoi altri benefici sono spesso ignorati. Per atleti e culturisti, la vitamina A è utile perché supporta la sintesi proteica, che è essenziale per la crescita muscolare. I livelli di vitamina A diminuiscono all’aumentare della sintesi proteica. Ciò è dovuto al fatto che la vitamina A è necessaria per la scomposizione delle proteine durante il processo di riparazione muscolare.

Se il suo ruolo nella crescita e nella riparazione dei muscoli non è sufficiente, la vitamina A ha anche un effetto diretto sul testosterone, l’ormone più potente del corpo per la costruzione muscolare.

La vitamina A svolge un ruolo importante nel fornire maggiore forza strutturale ai muscoli promuovendo lo sviluppo osseo e stimolando le cellule giovani a maturare a un ritmo più rapido.

Vitamina D

La vitamina D è probabilmente la vitamina più importante quando si tratta di crescita e recupero muscolare. La vitamina D è unica in quanto il corpo ha bisogno di essere esposto alla luce solare diretta per stimolarne la produzione.

La vitamina D è la più importante di tutte le vitamine quando si tratta di produzione di testosterone. Alcuni studi di ricerca mostrano anche che l’integrazione di vitamina D può aumentare significativamente il potere esplosivo.

Vitamina C

La vitamina C è una delle vitamine più famose quando si parla di raffreddore. Ma che dire dei benefici per la crescita e il recupero muscolare?

La vitamina C è un potente antiossidante che lavora per proteggere le cellule muscolari dai danni dei radicali liberi. Inoltre, funziona per aiutare nella formazione di testosterone e altri ormoni anabolizzanti.

La vitamina C aiuta anche nella formazione del collagene. Poiché il collagene è il componente principale del tessuto connettivo, la vitamina C diventa un componente essenziale per mantenere le ossa e i muscoli liberi da lesioni. Rafforzando il collagene, le articolazioni sono più in grado di gestire una maggiore resistenza al peso, con minori possibilità di lesioni.

Vitamine del gruppo B (B6, folati e B12)

La vitamina B6, acido folico e B12 sono probabilmente le vitamine B più importanti quando si tratta di crescita e recupero muscolare.

Entrambe le vitamine B6 e B12 hanno un ruolo diretto nel metabolismo delle proteine. In effetti, gli studi hanno dimostrato che maggiore è il consumo di proteine, maggiore è la vitamina B6 necessaria per supportare il metabolismo del maggiore apporto proteico.

Un altro fatto interessante è che la vitamina B6 è necessaria per supportare l’assorbimento della vitamina B12. Insieme, queste vitamine del gruppo B sono essenziali nella produzione di globuli rossi e cellule del sistema immunitario, entrambe preziose per la crescita e la riparazione dei muscoli. L’assunzione di acido folico (vitamina B9) in combinazione con le vitamine B6 e B12 può ridurre i livelli di omocisteina e migliorare la produzione di ossido nitrico e la funzione endoteliale. Il risultato finale è un migliore flusso sanguigno e consegna di nutrienti ai muscoli che lavorano.

Miglior integratore per il recupero muscolare

ragazzo muscoloso prende un integratore in palestra

Parliamo ora dei post workout. L’assunzione di integratori garantisce che ogni componente del corpo sia rifornito di nutrienti con il risultato di accelerare il processo di recupero.

Ciò non comprende solo i muscoli ma anche gli equilibri ormonali e chimici, lo stato mentale e il ripristino del sistema nervoso.

È essenziale fare rifornimento entro 45 minuti a un’ora dopo l’allenamento per fornire nutrienti ai muscoli, aumentando le possibilità di un corretto recupero. Quando si integra per il recupero è bene concentrarsi su questi elementi fondamentali vediamo quindi quali sono i migliori integratori per il recupero muscolare.

Creatina

Sebbene il ruolo principale della creatina sia quello di aumentare i livelli di ATP, aiuta ad aumentare il tasso di recupero delle cellule muscolari poiché ti consente di allenarti a una frequenza più elevata.

Quindi, non solo ti stai riprendendo più velocemente, ma l’allenamento frequente ti aiuta a costruire la massa muscolare magra e ottenere più forza.

Aminoacidi a catena ramificata

Uno dei più importanti integratori per il recupero post allenamento, gli aminoacidi a catena ramificata (BCAA), sono composti da tre aminoacidi: isoleucina, valina, leucina.

Mentre esercitiamo i nostri muscoli bruciano i nostri BCAA immagazzinati, che una volta esauriti, significa che il corpo inizia a bruciare il tessuto muscolare scheletrico al fine di fornire questi aminoacidi essenziali in modo che l’esercizio possa continuare. Poiché i BCAA sono usati per sintetizzare e riparare i muscoli, gli integratori di BCAA sono raccomandati per il recupero perché i nostri corpi non forniscono naturalmente questi aminoacidi.

Glutammina

La glutammina è un aminoacido che viene prodotto nel corpo e consumato attraverso le proteine nella dieta. Poiché il corpo non è in grado di produrre glutammina abbastanza velocemente, l’integrazione è altamente raccomandata per soddisfare la domanda.

La glutammina svolge un ruolo chiave nel recupero muscolare, poiché si occupa di spostare gli atomi di azoto nelle aree in cui sono necessari. Quando si sviluppa il muscolo, è necessario disporre di un bilancio dell’azoto che sia positivo poiché l’azoto può aiutare con la riparazione dei tessuti e i muscoli danneggiati. Se sei carente di glutammina, i tessuti danneggiati potrebbero avere difficoltà a ricostruirsi.

 

Alla fine di tutte queste risposte hai ancora convinto che le pastiglie per gonfiare i muscoli, funzionano davvero?

L’unica cosa che serve per aumentare la massa muscolare è una sana alimentazione, allenarsi con impegno e costanza e un pizzico di integrazione. Il resto serve solo a far spendere soldi.

Ti è stato utile questo articolo?

0 / 5. Totale voti: 0

Andrea

Andrea

Appassionato di fitness da oltre 10 anni e di alimentazione sana. Mi piace informarmi sulle proprietà degli alimenti, e renderle più semplici per tutti, con lo scopo di ottimizzare le prestazioni sportive mantenendo uno stile di vita salutare.
Condividilo su:
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Pubblicità
RASSODA e INGRANDISCI il tuo SENO!
FAI QUESTO e SMETTERAI DI FUMARE
STOP alla CADUTA DEI CAPELLI. Sogno o realtà?

Non ti perdere il prossimo articolo, Seguici sui social!
👇

Ti potrebbe interessare anche:

Xg55

Xg55

Xg55 per la crescita muscolare funziona davvero? Ecco il nostro parere e alcune recensioni che abbiamo trovato di chi lo ha provato.

SCOPRI DI PIU' »